La fase anticiclonica e primaverile che interessa la Sicilia verrà interrotta dal passaggio di una perturbazione nella giornata di domenica. Instabilità e temperature piuttosto fresche saranno presenti anche per gran parte della prossima settimana, per via dell'insistenza di venti settentrionali.

Previsioni per sabato 1 aprile: Cielo sereno o poco nuvoloso, pur con velature in transito. Nella notte peggiora su settore centro-occidentale, con piogge. Temperature in ulteriore rialzo, con massime anche oltre i 20 gradi. Venti moderati di Scirocco. Mari mossi.

Previsioni per domenica 2 aprile: Al mattino piogge e rovesci diffusi. Dal pomeriggio tendenza a schiarite da O-SO. Nella notte nuovo peggioramento su settore meridionale e occidentale. Temperature in diminuzione. Venti moderati di Libeccio. Mari molto mossi.

Federico Catalano

AddThis Social Bookmark Button

Radar delle precipitazioni in atto


All'orario visualizzato aggiungere +1 ore per avere l'ora corretta
Fonte Protezione Civile e MeteoCefalù

Precipitazioni cumulate in Sicilia nelle ultime 3 ore

DATI AGGIORNATI NEGLI ULTIMI 30 MINUTI E FORNITI DALL'OSSERVATORIO DELLE ACQUE (Sito) e MeteoCefalù

Previsione Fronti e Isobare prossime ore

Ultimi posts inseriti nel forum - Da consultare spesso in occasione di eventi rilevanti!

Re:Settembre 2017
rain (Sabato, 14 Ottobre 2017 21:09)
Re:Settembre 2017
Peppemeteo Solarino (SR) (Giovedì, 12 Ottobre 2017 11:50)
Re:Settembre 2017
flash (Mercoledì, 11 Ottobre 2017 19:18)
Re:Settembre 2017
MISTRAL79 (Domenica, 08 Ottobre 2017 20:54)
Re:Settembre 2017
Guiibla (Giovedì, 05 Ottobre 2017 22:50)

IL PUNTO DI INSINGA: le previsioni fino a dicembre!

Come anticipato nel precedente approfondimento, sarà il nord Sicilia a ricevere complessivamente i maggiori apporti di pioggia dell'episodio. Chi fosse poco interessato all'evoluzione atmosferica prevista nel dettaglio ha la possibilità di consultare la sintesi riportata a fine articolo. Sono già importanti i quantitativi pluviometrici caduti nelle ultime ore, con il transito del primo ciclone mediterraneo: valori compresi tra i 50 mm di Trapanese (Calatafimi, Erice) e Palermitano (Palermo e Altofonte) e i 100 mm di Messina (99 mm la stazione SIAS), passando per i 50-80 tra Madonie e Nebrodi (Tusa 49 mm, Mistretta 67 mm, Caronia Pomiere 84 mm). Notevoli i disagi, gli allagamenti; situazione critica a Capo d'Orlando per l'esondazione di un torrente. La pessima notiza è che, prima dell'arrivo dell'alta pressione che ci regalerà una settimana - la prossima - all'insegna di tempo stabile e soleggiato, nelle prossime ore giungerà un secondo vortice di bassa pressione, più profondo del precedente che, unitamente a venti molto forti e possibili mareggiate entro domani sera sulle coste tirreniche, porterà in sostanza tra stasera e le prime ore di sabato (dunque in poco più di 24 ore) un autentico "raddoppio" dei quantitativi di pioggia caduti nelle ultime ore. 

AddThis Social Bookmark Button
Leggi tutto...

In arrivo due cicloni: le previsioni area per area

Due cicloni mediterranei in rapida successione, uno in arrivo tra poche ore dalla Tunisia, l'altro giovedì dal Tirreno. La Sicilia dovrà fare i conti con una settimana piuttosto movimentata sul fronte meteorologico.

Peraltro il transito di entrambi i vortici di bassa pressione sarà seguito da intensi venti settentrionali che, facendo affluire aria fredda dal nord Europa, daranno luogo ad un sensibile abbassamento delle temperature, che si porteranno su valori tipicamente invernali; in arrivo dunque le prime nevicate stagionali sulle cime di Nebrodi e Madonie.

Ma vediamo nel dettaglio i fenomeni previsti, area per area.

AddThis Social Bookmark Button
Leggi tutto...

Scocca l'ora dell'inverno: pioggia e freddo!

E' opinione non poco diffusa associare l'autunno a pioggia e vento, ma nessuno schema della circolazione atmosferica impedisce ad un campo di alta pressione di insediarsi sul Mediterraneo a novembre, così come a gennaio o febbraio, e regalarci splendide giornate di sole, magari alternate a nubi basse o banchi di nebbia. Non occorre chiamare in causa alcun cambiamento climatico: non è in atto nessuno scoinvolgimento delle leggi fisiche. Il clima è una cosa, il tempo meteorologico ben altra.

Da tre settimane a questa parte l'anticiclone ci ha regalato temperature gradevoli, con valori massimi, quelli delle ore centrali del giorno, decisamente superiori alle medie climatiche del periodo. La svolta, tuttavia, è dietro l'angolo. L'autunno ci mostrerà tra qualche ora l'altro suo volto ed addirittura assisteremo ad un autentico assaggio d'inverno. Entriamo nel merito dell'evoluzione prevista per i prossimi giorni.

AddThis Social Bookmark Button
Leggi tutto...

Pagina 5 di 19

Login



Temporali live

Fulminazioni live meteo

Sat Visible

Satellite visibile

Sat Infrared

Satellite infrarosso

Estofex Allerta

Fulminazioni live meteo

 
Vai all'inizio della pagina